Cultura e Musica

Francesca: “Mr Las Vegas sancisce la mia maturità artistica”

Francesca Battiato, cantautrice savonese da quando ha 18 anni, esce con il suo nuovo singolo "Mr Las Vegas" dove compara la città ad una persona. Nel brano Francesca cerca di mettere in risalto i veri valori della vita.

Il 19 marzo è uscito “Mr Las Vegas” ultimo singolo della savonese Francesca Battiato: “E’ il pezzo della mia maturità artistica- esordisce la cantautrice- ho usato questa metafora per parlare dei veri valori della vita. Ho pensato alla città di Las Vegas perchè ci sono stata e lì ti senti in un altro mondo, in un’altra dimensione. A Las Vegas tutto luccica, ogni cosa ti appare brillante ma è tutto superficiale e finto, ricordiamoci che questa città è nata sopra un deserto. Ho comparato la città ad una persona, noi tutti dobbiamo capire quali sono i veri valori della vita- prosegue Francesca- certamente i soldi fanno piacere a tutti, me compresa, ma quando la ricchezza ti fa perdere il vero senso della vita è sbagliato. Ho comparato la ricchezza alla povertà d’animo ma non sono una moralista, ripeto i soldi fanno felici tutti, pure me, ma quando per farli bisogna scendere a dei compromessi la cosa non mi piace più; con più denaro si ha sicuramente una vita più facile ma non bisogna perdere i rapporti veri. Nella canzone parlo di tutto ciò e la potete ascoltare su Spotify, su tutti i canali streaming e vi annuncio che tra un mesetto circa uscirà il videoclip per cui poi sarà disponibile anche su YouTube. Il mio produttore non voleva far uscire il nuovo singolo in questo periodo ma io sono andata contro le regole commerciali e ho deciso di pubblicarlo era una mia esigenza personale ho seguito il mio istinto e ho dato priorità al mio bisogno di parlare”.

“In questo periodo mi sono candidata per essere una persona dell’equipaggio che nel 2023 andrà sulla Luna- afferma con entusiasmo la savonese- il progetto #dearMoon è una missione di turismo lunare e un progetto artistico ideato e finanziato dal miliardario giapponese Yūsaku Maezawa. Il componente chiave è un volo privato che coinvolge Maezawa, vari artisti, e uno o due membri dell’equipaggio a bordo del veicolo Starship di SpaceX. Per formare l’equipaggio cercano persone creative che, una volta tornati, sappiano trasmettere ciò che hanno vissuto, sappiano dare un qualcosa di nuovo. Io nelle mie canzoni ho spesso parlato della Luna e ne ho intitolata una “Ho chiesto alla Luna di te” e qualcosa forse è arrivato, mi sento pronta per questa esperienza perché voglio andare a vedere cosa c’è lassù, mi interessa sapere qualcosa di più poiché penso che tutto non finisce qui sulla Terra. Ho scritto anche una canzone che parla dello spazio che è ancora inedita, forse a tutto ciò c’è una spiegazione, non so se mi prenderanno o no ma io ci provo- conclude la cantautrice- penso di poter dare qualcosa, ho visto questa possibilità e ho pensato che forse è arrivato il mio momento, spero di poter avere la possibilità di partecipare alla spedizione, vi terrò aggiornati”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: