Cronaca

Pavia, due operai morti sul lavoro uccisi da nube tossica

Ancora vittime sul lavoro.  E’ accaduto a Villanterio, in provincia di Pavia attorno alle 12.30. Due operai sono morti in seguito alla rottura di una tubatura di vapore nell’azienda in cui stavano lavorando. L’incidente, si è verificato presso la ditta ‘Digima’ a Villanterio, un’azienda in provincia di Pavia che si occupa di raccolta e lavorazione dei sottoprodotti della macellazione.  Secondo quanto riferito , i due lavoratori sono stati investiti da vapori contenenti  ammoniaca. Le vittime sono Andrea Lusini, 51 anni, residente a Linardo  e Alessandro Brigo, 50 anni , residente a Copiano paese in provincia di Pavia.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: