Attualità

Tempo di esami

Ah…le maestre, tu in piedi, davanti la lavagna, il raccoglitore con le prime tesine create a computer, il tuo PRIMO computer, con il regalo dell’Enciclopedia in CD ROMs. Quanti ricordi e quante privazioni che i ragazzini di oggi devono subire: un’esaminanda di terza media mi ha confessato di invidiarmi, poiché anche lei avrebbe voluto “aver già provato” un esame, con meno materiale da preparare e più bambina. Inoltre, aggiungo io, ora, le scuole secondarie di primo grado sono molto più esigenti di quando le ho frequentate io, senza togliere al programma previsto, a inizio Duemila: nozioni in una misura ridotta, ma maggior tempo per essere spiegate e la fortuna di non conoscere la DAD.

Ragazzi, un In bocca al lupo grande come siete stati voi, durante i vari confinamenti!

 

Disegno di Esame a Scuola a colori

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: