Attualità

L’idroscalo pavese: risorsa che non va dimenticata

La Giunta ha assegnato il patrocinio al Concorso di idee Hangar Ticinum: progetti per il recupero dell’Idroscalo, a TerraViva, organizzazione che cura seminari di architettura con obiettivi squisitamente didattici, rivolti a giovani architetti e designer, sotto il patrocinio del Politecnico di Milano.

Il Comune ha definito un programma di valorizzazione integrata, che coinvolge la città, individuando nell’elemento dell’acqua, a cominciare dal fiume Ticino, la risorsa materiale e immateriale su cui investire, al fine di promuovere il territorio sia a livello turistico, ma anche e soprattutto per esigenze dei cittadini.

La proposta avanzata da TerraViva si concentra sull’idroscalo come “caso di studio” su cui chiamare a confrontarsi, nell’ambito di un concorso internazionale, giovani professionisti dei settori dell’architettura e del design.

IDROSCALO | I Luoghi del Cuore - FAI

L’iniziativa Hangar Ticinum prevede l’apertura del concorso entro il mese di settembre, con strategie di comunicazione, che possano coinvolgere più individui possibile. Entro il 20 gennaio, l’organizzazione dichiarerà i vincitori.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: