Dana

DANA

Luciana Dana Tarabini, in arte DANA, è nata a Morbegno (SO), vive a Savona Itay

All’inizio degli anni ’70 si è trasferita in Liguria, prima a Borgio Verezzi, poi a Savona. Il suo percorso artistico è iniziato proprio qui. Il blu del mare, la luce calda della riviera e l’ atmosfera che vi si respira, l’ hanno affascinata e tuttora sono fonte di ispirazione per la sua Arte.

Per Dana, la scultura rappresenta la forma d’arte elettivamente prescelta. Istintivamente  fra tanti materiali ha scelto l’ argilla per la sua duttilità, malleabilità e versatilità. Stupita dai processsi alchemici che avvengono durante le fasi di lavorazione , ne ha apprezzato il suo fascino. Terra, fuoco, aria e  acqua combinati insieme, hanno il potere di rendere gli oggetti unici e irripetibili.

Dana ha frequentato la Scuola di Ceramica di Urbino e Albisola.

Già insegnante presso la Scuola  XXV Aprile di Savona, ha affiancato alla sua attività di docente l’ insegnamento della ceramica, creando un laboratorio di ceramica all’interno della scuola.

La sua ricerca basata sul costante processo di semplificazione della forma, la induce a plasmare figure pulite, semplici, lineari, nel tentativo di avvicinarsi a una scultura sempre più essenziale.

Il suo linguaggio riflette la sua ricerca di sintesi formale.

Nella radura invisibile dove progettualità, manualità, libertà di espressione, impeto creativo si fondono, nascono le sculture di Dana.

Dana ha esposto in Italia e all’ estero: Firenze, Salerno, Pietrasanta, Cava de’ Tirreni,  Venezia, S. Daniele del Friuli, Milano, Montelupo Fiorentino, Genova, Roma, Montecarlo, Innsbruck, Zurigo, Barcellona, Parigi, New York, Miami.

Contatti:

atelier@danafreeart.com

danafreeart.com

danatarabini  Instagram

dana artist/luciana dana tarabini   Facebook

DANA

Luciana Dana Tarabini, aka DANA, is born in  Morbegno  (SO),  lives in Savona Italy

At the beginning of the 1970s she moved to Liguria, first to Borgio Verezzi, then to Savona.  Her artistic journey began right here. The blue of the sea, the warm light of the sun and the atmosphere that you breathe there, have fascinated her and are still a source of inspiration for her Art.

For Dana, sculpture represents the electively chosen art form. She instinctively chose clay among many materials for its ductility, malleability and versatility. Amazed by the alchemical processes that take place during the processing phases, she appreciated its charm. Earth, fire, air and water combined together have the power to make objects unique and unrepeatable.

Dana attended the School of Ceramics of Urbino and Albisola.

Already a teacher at the XXV Aprile School in Savona, she has supported her teaching of ceramics, creating a ceramics workshop within the school.

Her research based on the constant process of simplifying the shape, induces her to shape clean, simple, linear figures, in an attempt to approach an increasingly essential sculpture.

Her language reflects his search for formal synthesis.

In the invisible clearing where design, dexterity, freedom of expression, creative impetus merge,  Dana’s sculptures are born.

Dana has exhibited in Italy and abroad: Florence, Salerno, Pietrasanta, Cava de’ Tirreni, Venice, S. Daniele del Friuli, Milan, Montelupo Fiorentino, Genoa, Rome, Montecarlo, Innsbruck, Zurich, Barcelona, Paris, New York, Miami.

Contacts:

atelier@danafreeart.com

danafreeart.com

danatarabini  Instagram

dana artist/luciana dana tarabini Facebook

DaveFreemanFilms:  The Master Serie: DANA  :  YouTube

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: