Nestore Bernardi

Nestore Bernardi, pittore di Monreale (Aq)

Arriva nel mondo dell’arte in età matura, dopo aver scoperto di avere un talento che proviene da una dinastia di pittori di scuola toscano/abruzzese.

Lascia il mondo del lavoro per dedicarsi alla ricerca dell’arte antica e contemporanea. Lavora intensamente creando un’enorme quantità di opere pittoriche e scultoree che lo portano ad essere conosciuto a livello internazionale.

Dopo il 1982 lo vediamo partecipare a numerose mostre sia in Italia che all’ estero, tra le quali quella organizzata da Rai 1, nel santuario di Greccio, in occasione del programma TV-Forum Internazionale 91.

Nel 1994 lo vediamo ospite a Parigi di Jean Leymarie, famoso critico di Picasso e Balthus e direttore dell’Accademia di Francia, il quale gli dedica tre suoi libri e gli espone due dipinti ad olio nella collezione privata. L’anno successivo è invitato ad allestire una personale con circa 70 opere, in occasione dell’apertura dell’anno Giubilare, presso la Basilica di S. Paolo Fuori le Mura.

Dal 1996 al 1998 restaura il Palazzo Ricci-Bernardi di Montereale e lo trasforma in “Casa Museo”. Da allora incomincia a dedicarsi al restauro ed all’esecuzione dell’affresco moderno. Viene chiamato a restaurare. Molte opere importanti, tra cui la Cappella di Giuseppe Valadier in Via del Corso e ad affrescare il famoso Parco della Vittoria alla Camilluccia di Roma.

Il suo intenso lavoro lo porta ad incontrare critici famosi, tra cui Sgarbi, che gli inaugura nel 2000 la personale di Palazzo Cipolloni de L’Aquila.

Lavora a pieno ritmo, sia nel campo della pittura che dell’affresco, tanto che il suo nome arriva a galleristi di fama, che richiedono la sua presenza.

Infatti, nel 2003 soggiorna a lungo in America dove produce opere per la Galleria Image di Providence.

Nel 2009 soggiorna a lungo a Pechino dove effettua numerosi scambi culturali nel 798 ed incontra importanti Artisti cinesi.

Nel 2014 viene invitato dall’Ambasciate dell’Iraq ad inaugurare il Sacrario di Chamchamal dove l’artista ha realizzato una grande opera ispirandosi ai Martiri Curdi.

In questi ultimi anni intervalla il proprio lavoro di pittore/restauratore con un intenso studio degli artisti rinascimentali che seguivano le transumanze nel centro Italia.

Contatti:

nestoreberi@gmail.com

Nestor Bernardi, painter of Monreale (Aq)

He arrives in the art world at a mature age, after discovering that he has a talent that comes from a dynasty of painters of the Tuscan/Abruzzo school.

He left the world of work to devote himself to the search for ancient and contemporary art. He works intensively creating a huge amount of  pictorial and sculptural works that lead him to be known  internationally.

After 1982 we see him participate in numerous exhibitions both in Italy and abroad, including the one organized by Rai 1, in the sanctuary of Greccio, on the occasion of the TV-International Forum 91 program.

In 1994 we see him as a guest in Paris of Jean Leymarie,, famoso critico di famous critic of Picasso and  Balthus  and director of the French Academy, who dedicates three of his books to him and exhibits two oil paintings in the private collection. The following year  he was invited to set up a solo series with about 70 works, on the occasion of the opening of the Jubilee Year, at the Basilica of S. Paolo Fuori le Mura.

From 1996 to 1998 he restores the Palazzo Ricci-Bernardi in Montereale and transforms it into a “Casa Museo”. Since then he began to devote himself to the restoration and execution of the modern fresco. He’s called to restore. Many important works, including the Chapel of Giuseppe Valadier in Via del Corso and to fresco the famous Parco della Vittoria at the Camilluccia inRome.

His intense work leads him to meet famous critics, including Sgarbi, who inaugurated in 2000 the  staff of Palazzo Cipolloni  de  L’Aquila..

He works at full speed, both in the field of painting and fresco, so much so that his name comes to renowned gallery owners, who require his presence.

Infact in 2003 he stayed for a long time in America where he produced works for the Image Gallery in Providence.

In 2009 he stayed for a long time in Beijing where he carried out numerous cultural exchanges in 798 and met important Chinese artists.

In 2014 he was invited by the Embassies of Iraq to inaugurate the Shrine of Chamchamal where the artist made a great work inspired by the  Kurdish Martyrs.

In recent years he interspersed his work as a painter/restorer with an intense study of Renaissance artists who followed the transhumanities in central Italy.

Contacts:

nestoreberi@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: