AttualitàCultura e MusicaEconomiaEnogastronomiaLa Storia

Oltrepò Pavese: terra di garanzie

Squadra che vince non si cambia.

Il consiglio di amministrazione ha ridato nelle mani di Andrea Giorgi la carica di presidente della cantina cooperativistica Terre d’Oltrepò.

La novità assoluta del nuovo mandato è l’istituzione di un comitato esecutivo, che si occupa dell’attività dei vertici, evidenziando gli obiettivi di trasparenza e chiarezza sull’operato.

Infatti, egli sottolinea le potebnzialità di questo team:”Ho voluto fortemente costituire una comitato esecutivo che mi affiancherà nel lavoro. Avrà un ruolo chiave per limitare e monitorare attentamente l’operato del Presidente e farà da collante tra i vertici societari e il consiglio in merito all’attività in generale. Sono convinto che darà un valore aggiunto alla gestione della cantina e rappresenta, per tutti, un segno di trasparenza’‘.

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: