Cronaca

Il vescovo Corrado Sanguineti:”pregate nei cimiteri”

Il vescovo di Pavia Corrado Sanguineti

“Non lasciamoci paralizzare e dominare dalla paura e dall’ansia, accentuate da una comunicazione dei mass-media che favorisce un clima negativo e pesante di timore, che non aiuta. Essere responsabili e vigili, accettando con realismo e coscienza i limiti e le condizioni attuali è giusto; cadere in una sorta di continuo allarme e di psicosi collettiva, genera solo angoscia e mortifica la vita di tutti. È proprio il tempo in cui riscoprire la sapienza e l’umanità che nascono dalla fede, che si alimenta nell’incontro con il Vivente e nella preghiera condivisa in famiglia e nelle comunità, anche con gesti visibili, come la visita ai nostri defunti nei cimiteri e la celebrazione dell’Eucaristia presso le loro tombe”.

Così il Vescovo di Pavia, monsignor Corrado  Sanguineti, in un messaggio indirizzato ai sacerdoti diocesani ed a tutti i fedeli, diffuso in vista della Solennità di Tutti i Santi del 1° novembre e la Commemorazione dei Defunti del giorno successivo. Il Vescovo Corrado consiglia, inoltre, nel suo messaggio, di preferire le celebrazioni all’aperto ne cimiteri, per avere a cuore la sicurezza di tutti i fedeli e permettere loro di pregare accanto ai loro cari.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: