Buongiorno Pavia

Buongiorno Pavia

Foto di Roberta Mastretta

Ci vuole fegato, mangiarsi il fegato, rodersi il fegato, spesso queste parole, sono legate alla realtà. Si lega “fegato e coraggio” risalendo alla storia mitica di Prometeo, legato ad una roccia, il fegato del Titano veniva roso ogni giorno da una aquila, ma ricresceva. Gli antichi avevano visto giusto il fegato ha problemi tossici, si infiamma, ma basta un pezzetto e ricresce, principio che noi utilizziamo nei trapianti, basta un pezzetto per avere un nuovo organo funzionante. La salute del fegato si controlla con l’ecografia. Con le Feste un rischio il “fegato grasso”, grassi che si possono sciogliere, ridurre consentendo un buon funzionamento Importante anche controllare il giro vita se aumentato, significa dover ridurre gli zuccheri e adeguarsi ad una dieta mediterranea.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: