Buongiorno Pavia

Buongiorno Pavia

Foto di Roberta Mastretta

Stress, ansia e bruxismo Durante la notte si dorme, ma al sonno, spesso  si abbinano sogni, russare e digrignare i denti. Quest’ultima consiste nello sfregamento dei denti(arcata superiore e inferiore) o stringendo troppo le mascelle, specie in questo periodo di Covid. Anche, specie di giorno lo stress che si accumula, e anche di giorno ci fa serrare le mascelle e quindi i denti. Questo sfregare, certamente causa dolore, consuma, rende più fragile i denti ed anche problemi paradontali, di mobilità dei denti, sino a procurare fratture di denti o sino alla caduta del dente. In realtà i denti si dovrebbero toccare solo mangiando, masticando Non esistono farmaci, a seconda delle necessità, si possono fare interventi riparatori Utile può essere Utile controllare capire che movimenti si fanno con la bocca, anche tramite una pallina di silicone morbido che ci può avvisare se denti, stringono per effettuare piccoli movimenti di rilassamento compensazione, con Yoga per la bocca” Per rilassare,1 appoggiare la lingua al palato labbra socchiuse, staccare e avvicinare denti (senza toccare) 20volte ,stringere senza esagerare ,2° mettere la lingua tra i denti, anche molari, stringere senza esagerare 20volte. La tecnologia 3D per avere diagnosi perfette, interventi precisi, soprattutto evitare errori.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: