Attualità

Giornata mondiale del diritto d’autore

L’ OMPI, acronimo di organizzazione mondiale della proprietà intellettuale, riconosce la crucialità del diritto che spetta ai produttori di beni, con il loro intelletto e la loro creatività.

La giornata mondiale di questo diritto si celebra dal 26 aprile 1970, quando l’organizzazione promulgò la Convenzione sulla proprietà intellettuale, successive alla Convenzione di Stoccolma, del 1967, con lo scopo di spronare l’attività editoriale e la sua protezione in tutto il mondo.

La Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale 2021 sottolinea anche il ruolo centrale che l’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI) con gli uffici nazionali e regionali della proprietà intellettuale svolgono nel creare condizioni favorevoli per le PMI, per guidare l’innovazione, per alimentare la ripresa economica e creare occupazione.

Oggi, protagoniste sono le piccole e medie imprese, sui mercati esteri. In un momento in cui l’imperativo della ripresa economica è alto, la Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale esamina come possano essere utilizzati i diritti di proprietà intellettuale, per costruire imprese ambiziose e con una solida struttura.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: