Buongiorno Pavia

Buongiorno Pavia

Foto di Roberta Mastretta

Si può fare quadrato, una esperienza interessante. Siamo in un momento difficile, e  nello stesso tempo più azzeccato per aiutarsi a vicenda, per aiutarsi a superare le difficoltà. In qualche paese l’oratorio è stato messo a disposizione dei giovani, dopo aver fatto controlli, per momenti d’incontro, ma in provincia di Varese, una esperienza pilota è stata effettuata, proprio utilizzando la struttura parrocchiale  che può ospitare 40 persone, come stare insieme rispettando le regole, creare una socialità riparata dal  rischio, per una vita in comune (mangiare, dormire, studiare con DaD per soli 20 ragazzi/e causa virus, su piani diversi, buon ultimo ma non nella importanza per “vivere in bolla”, come si potrebbe fare anche per altre cose (sport, vacanze) senza che succeda alcunché, rispettando le regole.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: