Cultura e Musica

Il Duomo di Pavia: una delle sue molteplici prospettive

Sorge sul sito delle due preesistenti antiche cattedrali romaniche di Santo Stefano e di Santa Maria del Popolo. Le costruzioni furono demolite in più fasi, con l’obiettivo di offrire alla città un Duomo. Le due chiese originarie furono fondate tra il VI e il VII secolo e rinnovate nel XII-XIII secolo, in stile romanico.

Le indagini ottocentesche e il disegno e dalla descrizione di Opicino de Canistris, risalenti al 1330, confermano che le due facciate erano allineate alla Torre Civica, crollata il 17 marzo 1989, in un fatto che è considerato tragico e vergognoso al tempo stesso.

Esso  è la più imponente chiesa ed edificio rinascimentale di Pavia, che si congiunge in una grandiosa cupola ottagonale, in muratura, tra le più grandi d’Italia per altezza ed ampiezza.

Gli orari delle Sante Messe:

feriali 07:30; 09:30; 11:00; 17:00;

prefestive  17:00; 19:00;

sabato 07:30; 09:30; 11:00; 17:00; 19:00;

festive 09:00; 11:00; 17:00; 19:00

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: