Cronaca

14 Agosto 2018: per non dimenticare

Tre anni dalla tragedia del Ponte Morandi

Sono trascorsi tre anni da quel piovoso e terribile giorno che ha segnato per sempre e nel profondo la città di Genova.

Alle ore 11.36 del 14 Agosto 2018, 43 persone perdevano la vita nel crollo del ponte Morandi (il “ponte di Brooklyn” come lo chiamavano amichevolmente i genovesi): una ferita impossibile da rimarginare, un dolore che non avrà mai fine, quelle terrificanti immagini che abbiamo più volte visto rimarranno impresse nella nostra mente per sempre.

Ad oggi, passando accanto al fiume Polcevera, si erge alto e possente il nuovo ponte S. Giorgio ma un pensiero volge sempre al Morandi e alle sue vittime innocenti.

Genova non dimentica. Oggi avrà luogo una celebrazione in memoria di chi purtroppo ha perso la vita nel crollo (presente anche il procuratore Cozzi che ha coordinato le indagini come responsabile della Procura di Genova, oggi in pensione ma un simbolo per i familiari delle vittime) ma non solo, verrà celebrato anche l’inizio dei lavori di costruzione del Parco della Memoria.

Un minuto di silenzio.

Per non dimenticare.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: