AttualitàCronacaCultura e MusicaEconomiaLa StoriaPolitica

Educazione civica: le riforme scolastiche che soddisfano

http://www.istruzione.it/educazione_civica è il nuovo sito dedicato alla “nuova” materia che viene insegnata sin dalla scuola materna, e che, in quella secondaria di secondo grado, negli indirizzi, soprattutto, tecnici, prenderà il nome di “Diritto”.

E’  un enorme passo da parte dello Stato, in particolare dal MIUR, comprendere che i ragazzini, ora più presenti nei problemi quotidiani rispetto a quelli di vent’anni fa, non possono aver poco chiari alcuni concetti del “vivere nella società”. Non si tratta solo dei segnali stradali, del rispetto del prossimo o, ancora, di sapere a che età si inizia a votare. E’ un insieme di concetti che deve creare una giovane coscienza a responsabilizzarsi, anno dopo anno, fino a che l’età maggiore non fornisca altri strumenti.

Sulla pagina, sono disponibili link, su temi strettamente connessi alla lotta contro il bullismo e il cyberbullismo, l’educazione finanziaria, storia e cittadinanza europea.

Come Ministero, commenta la Ministra Lucia Azzolina, stiamo cercando di dare al personale, agli studenti e anche alle famiglie strumenti utili per approfondire i singoli argomenti di interesse. Con questa pagina sull’Educazione civica raccoglieremo in un’unica sezione i materiali utili, ma anche le buone pratiche per dare visibilità al grande lavoro che si fa ogni giorno nei nostri istituti scolastici, su temi fondamentali per crescere come cittadini attivi, consapevoli, capaci di analizzare con spirito critico la realtà e viverla responsabilmente.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: