Attualità

Le opinioni di Vincenzo Punzo: Avvento, tempo di attesa

L’intervento di Vincenzo Punzo del  Movimento dei Cursillo di Cristianità

Dicembre è il mese più ambito dell’anno, in esso si racchiude il vissuto dell’anno trascorso ed inoltre  ci proietta verso il nuovo anno, il 2021, augurandoci che si presenti più clemente del 2020 nefasto a  causa del coronavirus. Come ogni fine anno che si rispetti siamo invitati ad un riepilogo, una sorta di inventario, per fare più ordine e non solo nelle cose materiali. Dicembre ci invita anche a rivivere quelle che sono le nostre tradizioni cristiane; per questo siamo chiamati a vivere l’esperienza, sempre profonda e suggestiva, del tempo di avvento, che ci conduce alla celebrazione del Santo Natale. Infatti l’esortazione di San Paolo ci dà l’opportunità di rivivere nuovamente tutti i misteri della fede, ma ogni fine anno è tempo di festa con tradizioni religiose e popolari, in cui anche l’economia fa la sua parte, ma la nostra attenzione è puntare sempre sull’economia dell’amore e gli amori nella vita di ciascuno  sono molteplici.

 

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: