Buongiorno Pavia

Buongiorno Pavia

Foto di Roberta Mastretta

Natale sobrio, magari rivedendo un po’ le regole di ritrovo, senza che diventi la premessa per la 3a ondata. I dati del virus sono notevoli, speriamo nel vaccino in due dosi,  nel 2021almeno al 60% degli Italiani, anche se alcuni esperti non sono così sicuri dei primi vaccini Importante controllare a casa, mantenere, sotto indicazione e assistenza del Medico di Famiglia, ad esempio con  cortisone, paracetamolo e antinfiammatori il livello di ossigeno al di sopra di 90 sperando che dopo 4/5 gg, la situazione migliori nonostante alcuni fastidi (astenia, dolori, febbriciola) permangano Test rapidi serviranno a rasserenare, anche se serve essere cauti, evitare illusioni.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: