Attualità

E’ sbagliato lamentarsi di tutto

Gli effetti della pandemia covid continuano ad essere devastanti per centinaia di migliaia di persone che, prima di essa, riuscivano a mangiare due volte al giorno.

Queste persone ad oggi non riescono più nemmeno a fare questo avendo perso ogni minima forma di assistenza e di aiuto e avendo dimenticato ogni forma di lavoro che dava loro sostentamento.

Persone che pur nella loro povertà riuscivano a mantenere una dignità: oggi hanno perduto anche questa.

La televisione ci mostra file kilometriche di persone che attendono di ricevere di che sfamarsi dalle poche associazioni assistenziali come la Caritas, che sono ancora in grado di portare aiuto a chi ne ha bisogno.

Sono cittadini italiani che in questi mesi hanno perso tutto: chi la casa, chi il lavoro, chi ha prosciugato i risparmi, chi non è più in grado di curarsi ed essere autosufficiente.

Forse non ci rendiamo esattamente conto di cosa sia la fame, a noi tutti sembra la cosa più naturale del mondo sedersi a tavola.

Con ciò desidero coinvolgere tutti nel prendere atto di una situazione di gravissima povertà, dobbiamo consci ed impegnarci a dare qualcosa di più a chi ne ha bisogno.

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: