Economia

Lotteria degli scontrini: al via il 1° febbraio 2021

Estrazioni per consumatori che fanno acquisti con bancomat e carte di credito.  Ma sono escluse alcune tipologie di shopping, a partire da quello online.

Dal primo febbraio parte la lotteria degli scontrini: da lunedì facendo acquisti con carte e bancomat e presentando alla cassa l’apposito codice si potrà partecipare alle estrazioni mensili (la prima l’11 marzo) e a quelle settimanali che inizieranno da giugno. Ma si potrà anche vincere un superpremio da 5 milioni previsto per l’estrazione annuale a gennaio del 2022. La lotteria è collegata al programma Italia Cashless – quello del Cashback di Stato già partito a dicembre e pensato per incentivare i pagamenti elettronici.

– Possono partecipare alla lotteria tutti i maggiorenni che pagano con carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate o app. Non valgono gli acquisti in contanti e nemmeno quelli online.

– Per partecipare bisogna mostrare il proprio codice lotteria al momento dell’acquisto: un codice a barre e alfanumerico che si può ottenere inserendo il proprio codice fiscale sul Portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it.

– Se l’importo della spesa è almeno pari a 1 euro, lo scontrino elettronico che l’esercente invia telematicamente produrrà un biglietto virtuale per ogni euro speso, fino a un massimo di 1.000 biglietti per ogni scontrino di importo pari o superiore a 1.000 euro.

– Le vincite sono comunicate tramite PEC all’indirizzo comunicato nell’area riservata del Portale lotteria. In assenza di una PEC, la comunicazione viene inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: