CronacaPolitica

Il Governo ha nominato i sottosegretari, Gian Marco Centinaio torna all’Agricoltura

Il Consiglio dei Ministri si è riunito ieri, mercoledì 24 febbraio 2021per la nomina dei 39 Sottosegretari. Alle politiche agricole vi è un ritorno: l’ex ministro, Gian Marco Centinaio, nato a Pavia il 31 ottobre 1971, nel 1999 si laurea in Scienze Politiche con indirizzo Economico Territoriale presso l’Università di Pavia.
La sua carriera istituzionale inizia nel 1993 come Presidente del Comitato di quartiere Città Giardino e in seguito come Consigliere Comunale del Comune di Pavia fino al 2009. Nelle Elezioni comunali del 2009 ottiene l’incarico di Vicesindaco e Assessore alla Cultura e Marketing Territoriale per il Comune di Pavia.
Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto Senatore per la Lega Nord e nominato Capogruppo. Nel corso della XVII^ Legislatura ha ricoperto diversi incarichi in seno alle seguenti Commissioni: Affari Costituzionali, Finanze e Tesoro, Istruzione.Il 4 marzo 2018 viene rieletto Senatore per la Lega, e nominato capogruppo al Senato. Il 1mo giugno 2018 ha giurato come Ministro per le Politiche agricole alimentari e forestali.
Un po’ di Pavia si respira anche al ministero del  con la nomina a sottosegretario di Tiziana Nisini, quarantacinque anni, senatrice della Lega, è nata a Pavia ma vive in Toscana, a San Gimignano (Siena). Solido il rapporto con Arezzo, dove ha ricoperto il ruolo di assessore nella prima giunta Ghinelli (2015-2020) con deleghe a Pari Opportunità, Politiche della casa e Politiche giovanili. Questa sera è arrivata la nomina nell’Esecutivo Draghi, come sottosegretario del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, guidato dal ministro Andrea Orlando (Pd).“

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: