Attualità

Albergatori, operatori turistici, ristoratori: Una categoria che sta subendo di tutto e di più, stando per ora tranquilla.

Le continue trasmissioni televisive ormai quasi tutte basate sulla pandemia del covid-19 stanno dimostrando, con filmati e riprese televisive ed interviste, di come la categoria dei ristoratori, degli albergatori ed operatori turistici in genere continui ad essere dimenticata dal nostro governo. E’ veramente allucinante sentire e vedere di come queste persone non abbiano ancora ricevuto un solo euro a molto minima compensazione di quanto abbiano già perduto in tutti questi mesi di inattività e di chiusura. Anche  il signor Draghi  si sta dimostrando , come il suo predecessore, una persona che fa tante promesse ma che….di fatti ne riesce a far molto pochi. Bar, ristoranti, negozi che sono soggetti a pagare un affitto per l’ utilizzo dei locali ove è situata la propria attività commerciale, a pagare bollette varie e tasse di ogni genere a fronte di incassi equivalenti a zero. Inoltre molti gestori o padroni dei locali sono stati costretti a licenziare e lasciare a casa molti dipendenti a causa della totale assenza di lavoro, mettendo così alla fame centinaia di famiglia , molte delle quali, in preda a vera disperazione. In tutto mentre il governo continua a promettere interventi urgenti e risolutivi che ,per ora, sono rimasti solo annunci  generici detti quasi per evitare una sorta di rivolta popolare che è sempre più nell’aria e che -io voglia- non scoppi davvero! Ma , in buona sostanza, cosa credevate di aspettarvi dal governo Draghi? Non doveva essere lui il “toccasana” per tutte le situazioni negative? Non doveva essere lui a risolvere i super urgenti problemi delle categorie legate alla ristorazione? C’é chi dice che questo governo sia addirittura peggio di quello precedente  almeno Conte parlava (forse troppo) ogni giorno  “la sfinge” parla quasi nulla. Quando parla anche lui promette molto ,ma di fatti , ancora non se ne sono visti.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: