Cronaca

Con il giuramento Allievi Marescialli devoti alla Patria e fedeli alle Istituzioni

E’avvenuto,  il giuramento di 137 Allievi Marescialli dell’Esercito Italiano.

137 Allievi Marescialli dell’Esercito hanno giurato fedeltà alla Patria, alle Istituzioni; un atto solenne che suggella la scelta di vita di questi giovani militari che hanno deciso di servire in armi il nostro Paese, il nostro Tricolore. A tutti loro rinnovo la mia stima e la mia ammirazione”, dichiara il Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli, “e oggi gli Allievi Marescialli hanno fatto una scelta di vita che implica tanti sacrifici e rinunce, ma improntata ai più alti valori di amor di Patria, fedeltà alle istituzioni, disciplina, lealtà e onore”.

Un percorso”, prosegue Stefania Pucciarelli, “che ha origine all’interno di questo Istituto Militare, nel quale i giovani allievi vivranno un intenso processo formativo universitario e di addestramento; in tal senso, esprimo il mio sincero ringraziamento al Comandante della Scuola Sottufficiali dell’Esercito di Viterbo, Generale Stefano Scanu, al corpo insegnante e al quadro permanente, per il costante impegno profuso che rende questo prestigioso e antico istituto all’altezza delle aspettative degli Allievi e delle necessità del Paese. Sono certa che gli Allievi affronteranno questo percorso professionale con dedizione, tenacia e orgoglio, con la consapevolezza di aver intrapreso una vita impegnativa ma ricca di grandi soddisfazioni”.

Viva gli Allievi e le Allieve del 23° Corso “ONORE”, conclude il Sottosegretario alla Difesa.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: