CronacaSport

Atletica leggera: al campo Coni di Pavia i “Queen Atletica Games”

Il Campo Coni di Pavia ospita oggi domenica 18 aprile dalle 14  la seconda edizione dei Queenatletica Games, organizzata da uno staff guidato da Andrea Benatti e Luca Landoni (fautori del conosciuto blog QueenAtletica) e dall’agenzia Manzana di Silvia Servadei e composto anche dai “padroni di casa” del CUS Pavia del meeting director Marcello Scarabelli, col patrocinio del Comune. La seconda edizione della manifestazione, che nel 2020 portò sulle corsie dell’impianto pavese nomi di altissimo profilo dell’atletica italiana .  Si annuncia anche in questa edizione la partecipazione di  alcuni big, oltre a numerosi atleti di valore.

Testimonial d’eccezione sarà Luca Lai, azzurro ai recenti Europei indoor di Torun ed ex studente dell’università di Pavia.

Al maschile al via il re dei 100 della prima edizione dei Queenatletica Games, Andrea Federici (Atl. Biotekna Marcon): l’avversario numero uno sulla carta è Andrei Alexandru Zlatan (La Fratellanza 1874), già argento europeo Under 20 con la 4×100.  Nel martello, il campione italiano Marco Lingua prova il minimo olimpico .Nei 200 ostacoli attesa per l’azzurro Lorenzo Perini che detiene le migliori prestazioni italiane juniores e allievi. Nel settore femminile, la campionessa italiana allieve 2019 dei 400 ostacoli Alessia Seramondi. Curiosità infine per la prova di salto in lungo da fermo, specialità inconsueta ma con un passato olimpico tra il 1900 e il 1912: tra gli uomini si cimenterà lo junior già campione d’Italia a livello Allievi Federico Scarselli (Novatletica Chieri), tra le donne iscritte l’ostacolista-sprinter Sandra Milena Ferrari, la pesista Danielle Madam e pure una specialista del lungo come Alessia Boroni (Unione Atl. Valtrompia).

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: