Buongiorno Pavia

Buongiorno Pavia

Foto di Roberta Mastretta

In piena crisi Covid 19, SOS Memoria. Come allenarla. Un vecchio proverbio diceva “ Se vedo ricordo, se faccio imparo, se ascolto dimentico”. Un concetto breve per una memoria divisa: dei volti (visiva), dei numeri, recente, remota, verbale, fotografica (delle immagini). La genetica conta sino al 20%, per il resto dipende da come la si usa Ing (visiva), giornalista (verbale) la più labile. Il 40% possiamo ricordare la visiva che usiamo tutto il giorno, Verbale + motoria più facile da ricordare perché collaborano 2 settori. Si può accrescerla, ma soprattutto mantenerla. Verbale ascolto un discorso poi farne riassunto, mettendo in rilievo 5 parole importanti: chi, come, cosa, perché, dove, quando. Visiva vivere una immagine per 15” e ricordare 10 particolari, fare qualcosa di nuovo, semplici (il cervello si inebria quando riusciamo a ricordare). Difficile ma dopo un po’ di esercizio e ripetuto si può fare.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: