Il punto di Virginia

Il punto di Virginia

Salute-Wellness-Life Coach : Obesità

Inizia da oggi la mia collaborazione con l’Eco di Pavia  che si è sempre contraddistinta come una testata seria e corretta e ricca di spunti di attualita’. Sono felicissima ed emozionata di poter, insieme a voi, condividere notizie, istruzioni per l’uso, domande e risposte sugli argomenti di Salute-Wellness-Life Coach più alla ribalta in questo periodo e da sempre. Questa rubrica mi è stata affidata dal Direttore Roberto Pizzorno grazie ad una mia prolungata attività nel settore medico come organizzatrice e collaboratrice di qualificati day-hospital e come conduttrice di numerosi programmi televisivi inerenti alla salute e al benessere. Gli argomenti di questa nuova rubrica verteranno sui vari aspetti della medicina , e oggi piu’ che mai sull’ ambiente e sul Green, che e’ un concetto primario di salute del Pianeta, e di conseguenza nostro. Pillole di informazione ed interviste sulle nuove frontiere dell’oculistica, della ginecologia rigenerativa, dell’ andrologia , la chirurgia estetica e la sessuologia. temi importanti in un mondo che ci vede vivere sempre piu’ a lungo. Parleremo anche di stili di vita, del vivere bene,di salute del nostro ambiente,di economia circolare  e di spunti di riflessione presi dalla vita quotidiana. In questo primo articolo vorrei parlarvi dell’ aumento di peso o meglio del sovvrappeso, visto anche il periodo pandemico che stiamo vivendo, il periodo di lockdown che abbiamo vissuto, con la scarsa attività fisica conseguente al protrarsi delle chiusure delle palestre ma anche in generale, della maggiore assunzione di cibo vissuta anche come compensazione di una situazione di stress emotivo. Il sovvrappeso è una malattia sociale che deve essere affrontata rapidamente ed in modo sistematico.e su questo siamo tutti d’ accordo. La percentuale di popolazione in eccesso ponderale cresce all’aumentare dell’età e, in particolare, il sovrappeso passa dal 14% della fascia di età 18-24 anni al 46% tra i 65-74 anni, mentre l’obesità passa, dal 2,3% al 15,3% per le stesse fasce di età, e anche questo lo leggiamo dappertutto. Le soluzioni personalizzate a questo problema consistono nel sottoporsi a terapie mirate dove , al piano nutrizionale, che e’ diverso dal fare diete drastiche, si aggiungano anche un corretto programma di esercizio fisico, anche casalingo, per il recupero di un corretto equilibrio psicofisico.  Nel campo della chirugia plastica, invece, esiste un intervento grandioso che si chiama liposuzione /liposcultura che , se condotto da specialisti esperti e qualificati, e’ l’ unico che ti permette di modificare gli accumuli di grasso localizzati e di modellare e di armonizzare il corpo in maniera definitiva. Chi fa da caposcuola nel settore è la nutrizione perche’ permette, attraverso un piano che deve essere modellato con attenzione, di perdere la massa grassa e preservare la magra senza perdere in tonicita’, in forze ed energia. Ascolto e sento parlare di mille formule dalla chetogenica, alla intermittente ma la verita’ sta nel capire la migliore per noi e il nostro DNA, e non la moda del momento facile incantatrice di promesse non realizzate. Scrivetemi a chiediloame@gmail.com o contattaci in Redazione  saremo felici di aprire un contatto diretto o una chat fra me e voi.!!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: