Sport

Atletica: 10 gli atleti azzurri per le Paralimpiadi di Tokyo

La FISPES – Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali  ha ufficializzato i nomi degli atleti che vestiranno la maglia azzurra in occasione dei Giochi Paralimpici di Tokyo (24 agosto-5 settembre) per l’Atletica paralimpica.
La rappresentativa, deliberata dal Consiglio Federale su proposta del Direttore Tecnico nazionale Vincenzo Duminuco, comprende 10 atleti, di cui 6 donne e 4 uomini. Dei 10 posti complessivi, lo staff tecnico nazionale si riserva l’assegnazione dell’ultimo posto disponibile per completare la squadra a livello maschile dopo un ulteriore monitoraggio che verrà effettuato entro la fine di luglio.

La squadra attualmente include tre primatiste mondiali (Assunta Legnante nel getto del peso F11, Martina Caironi nel salto in lungo T63, Ambra Sabatini nei 100 T63), altri tre medagliati paralimpici tra i Giochi di Londra 2012 (Oxana Corso nei 100 e 200 T35) e di Rio 2016 (Oney Tapia nel disco F11, Monica Contrafatto nei 100 T63) e tre atleti saliti recentemente sul podio agli Europei di Bydgoszcz di giugno (Arjola Dedaj nei 100 e lungo T11, Ndiaga Dieng nei 1500 T20 e Alessandro Ossola nei 100 T63).

Cinque anni fa, all’ultima edizione delle Paralimpiadi a Rio, l’Italia aveva vinto 6 medaglie(2 ori, 2 argenti, 2 bronzi) per la disciplina dell’Atletica paralimpica.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: