Poesie

“La poesia della settimana”

La fine della notte

 

Aspetto la fine della notte

Recito, mormorando, cinquanta Ave Maria

e cinque padre Nostro

in cerca di pace.

Il mondo si acciambella sul mio petto

soffocandomi con le sue paure

Le parole si confondono tra loro

I pensieri strappano le briglie,

come cavalli selkvaggi escono dalla mia mente

Sono ombre minacciose

Riempiono la stanza

e con una danza inquietante mi succhiano la vita.

BLACK OUT

…………………….

Il suono delle campane mi annuncia che la Notte è finita.

 

Anna Maria De Caroli

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: