Attualità

13 novembre: Giornata Mondiale della Gentilezza

Quando incontriamo qualcuno, dobbiamo pensare che ogni persona sta combattendo una propria battaglia di cui non sappiamo nulla. Platone a questo proposito diceva chi è gentile vive meglio e più a lungo. La funzione della gentilezza è legata al criterio della longevità e per la pratica di questi esercizi si facevano dei ritiri spirituali di almeno 3gg. In questo momento potrebbe essere importante (lontano dai parenti, perdere il lavoro) Proietti diceva “dalle crisi non si esce con rabbia e odio, ma con amore”. Anche nell’incontro con la morte è un supporto psicologico importante uno strumento potente nel trattamento di pazienti nel percorso di dolore di malati e familiari Il 13 novembre è la Giornata Mondiale della Gentilezza. La etimologia della parola gentile ci porta a
Roma antica a “Gens” una stirpe romana, i “Gentili”. Far del bene fa bene, le persone impegnate nel volontariato hanno una qualità di vita (malattie , depressione, rischio di morte) del 60% di chi non lo fa A questo proposito utile tenere un diario per annotare gli atti gentili compiuti. E’ il miglior modo per ricordare, continuare a godere dei piccoli atti. di gentilezza specie nei periodi di tragedie, crisi (attuale pandemia) Una media buona è di 3atti di gentilezza al giorno. Il Mondo è la casa comune che ci ospita, la strada da percorrere è difficile, pesante, utile
valorizzare le cose belle, con umiltà, rispetto degli altri, empatia. Prepotenza, arroganza a confronto cortesia, rispetto, positività.. In realtà la vita è un percorso che dovremmo vivere, effettuare in punta di piedi Nei rapporti umani poi chi grida sa di aver torto, di non avere più argomentazioni, teorie da portare a propria difesa, sostegno proprie tesi. La gentilezza poi, applicata nel lavoro, porta vantaggi. Se migliorano le sensazioni, tutti i rapporti interpersonali, ne fruiscono, migliorano; il limite è mettere la spugnetta sul microfono. Nel rapporto sessuale, spesso si perde la testa, specie da parte maschile, si dovrebbe poi almeno chiedere scusa, anche se tutto è stato consenziente, perché in un certo senso c’è stata una invasione di campo in zona privata. Ci si comporta in modo aggressivo, si fanno rumori poco gentili, primordiali. Rientro a Scuola, è questione di spazi 1mt da bocca a bocca o mt dinamico negli spostamenti. Tante parole e pochi fatti: prima necessità i banchi singoli a rotelle, ne servono 2milioni, per avere distanze giuste, poter lavorare a gruppi variabili. Mancano però i fornitori che entro metà Agosto li possano fornire (sud est Asiatico). Prima dell’inizio delle lezione dovrà essere effettuato il test sierologico a tutto il personale 2milioni (docente e non docente) e che fare in caso positività..
Ripartire non sarà facile, servono già nuove assunzioni di personale (80.000) e nuovi spazi, poi in alcune Regioni si porrà il problema delle votazioni con seggi nelle aule e successiva sanificazione, (non è poco. si dovrà ricorrere ai senza titolo o richiamare i pensionati). Possibile non sia stata trovata altra sede ? Nella Scuola a distanza attenti alla poca gentilezza del papà, suggerendo per aiutare il figlio a domanda dell’insegnante, o forse per fare bella figura lui stesso con la Maestra. Il Look down (vuoto e silenzio) è un po’ come il vecchio gioco del silenzio a Scuole(sono stato bravo per aver fatto niente)scandalizza la mamma Il silenzio è importante nelle varie fasi della vita. Importante e può avere valori diversi. Il silenzio dopo il primo bacio, o dopo il test di gravidanza, silenzio preoccupa se non atteso, il silenzio è gioia se atteso. Alla festa di mezza età, una
sciccheria portare un quaderno e chiedere a tutti i presenti di scrivere una osservazione sul festeggiato. Incontrare persone de visu o tramite elettronica in ogni modo si portano le esperienze di vita (cercavo amore, anziani che si rimettono in piazza) L’amore tecno liquido è un caos, tutto cambiato, pensando solo a se stessi, ma rimette in gioco l’amore, anche se con persona mai vista e forse per questo raccontando con dovizia In 15anni per difendere la piaga delle nostre società, vengono spacciate per sentimenti. La tecnologia affascina, ma meglio i rapporti umani, gli odori. Sono gli adolescenti che giocano, bruciano facilmente buffi cercano chiodo che schiaccia chiodo Last strategy (all’ultimo minuto) Per risolvere un problema magari unito a legami familiari, spesso (uscire di casa, cambiare lavoro) si usa il manuale della sopravvivenza. Nei rapporti familiari
(coniuge, genitori) tutte sono strategie dolorose, serve chiarezza e correttezza da tutte le parti,
inutile pretendere, volere, ognuno deve fare la sua strada

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: