Cronaca

Insegnare il Rispetto prima di altre nozioni

Il Monastero di San Felice, più conosciuto come la sede dei Dipartimenti di Economia, Filosofia e Psicologia, è stato oggetto di un’arte poco interessante, anzi di pessimo gusto, praticata da due ragazze, diaciannove anni all’anagrafe.

Non è la prima occasione in cui, sia per scherzo, per ribellione o per quella forma artistica, conosciuta come “graffito”, che i muri di case e palazzi venissero imbrattati, ma se si tratta di un edificio storico e turistico, il problema si complica e, considerata la maggiore età, le due giovani sono state denunciate.

Abbiamo molta rabbia e tensione da sfogare, ma utilizziamo la carta: non roviniamo un Patrimonio che non è di nostra proprietà, ma appartiene alla bellezza del nostro Paese.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: