Attualità

Premio letterario “Scrivile”: seconda, una giovane ex-verruese

Clelia Cuzzolin è stata premiata, con un ottimo risultato, su 220 partecipanti, al concorso letterario, in provincia di Cervia, con un racconto breve, dal titolo In un certo qual modo.

La quasi 28enne ha già compiuto numerose esperienze di studio e lavoro all’estero,  ma anche in zone molto differenti, a partire dal clima, rispetto la nostra  (basti citare l’Erasmus a Nord della Russia), oltre che a una Laurea quienquiennale in interpretariato.

Originaria di Verrua Po, paese in cui ha frequentato le scuole elementari e medie, oggi, vive a Forlì, città in cui ha scelto di iniziare la propria carriera accademica.

I compaesani e gli amici le fanno il tifo: Clelia si è sempre impegnata in ogni sua attività e, lavoro a parte, questo suo altro traguardo è il simbolo di quanta forza di volontà possano avere le donne, oggetto del concorso in questione e di discriminazione che va cancellata .

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: