Attualità

Prime Comunioni e Cresime in Provincia

I bambini e i ragazzi della nostra Provincia, da circa un mese, sono i protagonisti dei fine settimana, nei quali le loro anime stanno ricevendo per la terza o quarta volta un Sacramento.

La parrocchia di Verrua Po, Rea e Mezzanino sta organizzando le cerimonie per le classi in modo consueto, poiché non deve recuperare quelle dello scorso anno, celebratesi nello scorso autunno, in quel momento di tregua, consentito dal COVID-19.

Altre parrocchie, come quelle della zona di Casteggio, salendo verso l’Alto Oltrepò, stanno recuperandole, insieme alle classi catechistiche in corso, dividendo i gruppi di comunicandi e di cresimandi, in due fasce orarie differenti, per non creare assembramenti.

Le cerimonie sono ancora “a numero chiuso”, ovvero possono partecipare solo coloro che hanno ricevuto l’invito da parte delle famiglie coinvolte, le quali, però, a seconda dello spazio che l’edificio religioso offre, dispongono di un numero limitato e uguale per tutte, eccezioni a parte, che potranno essere discusse nelle riunioni con il parroco.

Anche altre tipologie di cerimonie religiose sono in calendario, tra cui una particolare, molto sentita nel piccolo, ma vivace, paese di Verrua Po: un altro passo verso il presbiterato, per il compaesano, Angelo Galimberti.

Funzioni canoniche ed eventi religiosi contribuiscono ad animare le comunità di fedeli della nostra Provincia.

 

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: